| categoria: sanità Lazio

TRIPODI(LEGA),FARE CHIAREZZA SUI PRECARI DELLE ASL

«Occorre un’operazione verità sui precari delle Asl e speriamo che martedì ci sia la volontà di indicare una strada chiara per il bene dei lavoratori e della sanità del Lazio». Così in una nota il capogruppo della Lega in Regione Lazio Orlando Tripodi che ha chiesto un’audizione in commissione Salute e presentato un’interrogazione urgente al presidente Nicola Zingaretti e all’assessore Alessio D’Amato. «Il percorso per la stabilizzazione di centinaia di precari delle Asl ha incontrato ostacoli e battute di arresto – si legge nell’interrogazione di Tripodi – destando preoccupazione in chi contribuisce a garantire un’assistenza adeguata alle esigenze dei cittadini». In particolare «la scelta della Asl di Latina di ricorrere a nuove procedure concorsuali per la stabilizzazione rischia di creare precari di serie A e di serie B. Per risolvere la vicenda dei precari della Asl di Latina, esclusi dalla partecipazione alle procedure di stabilizzazione, è stata approvata la legge regionale n. 4 del 2017, grazie alla quale si è stabilito che per un ‘servizio maturatò è da intendersi ‘quello effettivamente svolto presso le aziende e gli enti del servizio sanitario regionalè. Un passaggio ritenuto fondamentale – sostiene Tripodi – per allargare la platea dei lavoratori precari che potranno accedere alle procedure di stabilizzazione».

Ti potrebbero interessare anche:

Patto Regione-Sapienza, nuove regole per l'Umberto I
IL PUNTO/ Non resta che scommettere sui buoni propositi del Governatore. Se sbaglia siamo tutti rovi...
Latina, esplode il caso 118, dipendenti in Procura
VITERBO/ Sovraffolamento al Pronto Soccorso di Belcolle
Coronavirus: all'Appio Latino isolata clinica in via Vulci. Ventidue i casi positivi
GRUPPO INI/ Obesità si può combattere anche ai Castelli



wordpress stat