| categoria: Roma e Lazio

Maltempo in provincia di Roma: chiuse via del Mare, via dei Laghi e via Ostiense

Non solo Roma ma anche i Comuni della sua provincia. Resta alta l’allerta maltempo in tutto il territorio regionale. Come informano dalla Città Metropolitana, “le recenti condizioni climatiche che hanno investito il territorio metropolitano hanno procurato danni e disagi all’intera cittadinanza. Per questo molte strade sono state chiuse, tra queste importanti arterie come via dei Laghi, via del Mare e via Ostiense“.

Abbiamo messo a disposizione il personale del Dipartimento Viabilità e della Polizia Locale della Città metropolitana di Roma Capitale che è stato ininterrottamente impegnato nelle giornate del 29 e 30 ottobre in complesse operazioni volte alla messa in sicurezza delle strade e della circolazione – scrivono in una nota congiunta i Consiglieri Delegato Matteo Manunta e Marcello De Vito -. Oltre 10 pattuglie in servizio operativo e circa 30 unità in reperibilità notturna per ogni giornata hanno presidiato le nostre strade, soprattutto nelle zone dove si sono registrate le maggiori criticità”.

Gli interventi del personale stradale sulle strade hanno consentito di riaprire in poche ore, nella stessa giornata del 30 ottobre, strade ad alta intensità di traffico come la via del Mare e la Settevene Palo II. A seguire – scrivono ancora Manunta e De Vito – gran parte delle criticità sono state risolte e il dispiego straordinario di risorse prosegue“.

“La costante presenza di decine di tecnici e operatori di vigilanza sulle strade hanno portato a interventi tempestivi ed evitato ulteriori danni e una conseguente rapida riapertura delle strade. Come sempre, per quanto le carenze di personale e risorse dell’ente metropolitano non siano adeguate alle esigenze del territorio, coordinamento e competenze non mancano, e l’ente riesce a garantire immediata e fondamentale risposta nelle emergenze. Grazie al coordinamento del Comandante della Polizia metropolitana, Mario Sette e in sinergia con il Dirigente del Servizio di Protezione Civile, Alessio Argentieri e a tutti i dipendenti impegnati in questa task force, continuiamo a garantire interventi per preservare l’incolumità dei cittadini che amministriamo”.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Nomadi: tensione durante sgombero, rom non lasciano baracche
ROMA/De Priamo (Fdi), giunta rifletta su cifre Act per chiusura agenzia
REGIONE/ Rosati, commissario straordinario dell'Arsial: 'L'azienda non è più un bancomat'
'Ausilio (ex capogruppo Pd): "Mi dimetto dall'aula Giulio Cesare"
Movida, polizia municipale in campo: sanzioni per oltre 100mila euro
Rebibbia, evade detenuta: era stata appena estradata dalla Germania



wordpress stat