| categoria: Roma e Lazio

LOMBARDI,CONVINTA ASSOLUZIONE RAGGI,NO MESSAGGI TRA NOI

«No, non ci siamo messaggiate nello specifico, lo facciamo per cose tecniche e attività politiche di tutti i giorni. Ero convinta della sua assoluzione, sono contenta che non ci sia stato nessun esponente del M5S condannato». Così la capogruppo M5s in Consiglio regionale del Lazio Roberta Lombardi ha risposto a ‘Un Giorno da Pecorà, su Rai Radio 1, alle domande dei conduttori Giorgio Lauro e Geppi Cucciari sulla recente assoluzione di Virginia Raggi. È quanto si legge in una nota diffusa dal programma Rai. Se fosse stata condannata, secondo lei la Raggi si sarebbe dimessa, le è stato chiesto. «Sì» la risposta di Lombardi. Alla domanda se avesse festeggiato l’assoluzione la capogruppo M5s ha risposto: «No, anche perché ero a letto col mal di schiena… Per me comunque era nell’ordine naturale delle cose, mi avrebbe molto meravigliato il contrario».(

Ti potrebbero interessare anche:

Marino e Renzi, incontro in Campidoglio e passeggiata (a piedi) ai Fori
IN PRIMO PIANO/ I dieci giorni del marziano
Marra, non è finita. La nomina finisce in tribunale: «Scelta illegittima»
Palazzo crollato a Ponte Milvio, Raggi: «Assisteremo solo a chi ha davvero bisogno»
TACCUINO/ Sei mesi di scivoloni per la Giunta Raggi
Riapre la discarica a Colleferro, in arrivo la lista dei siti per Roma



wordpress stat