| categoria: gusto

NATALE: A NAPOLI LA IV EDIZIONE DI ‘RE PANETTONE’

 Torna a Napoli ‘Re Panettonè, il tradizionale appuntamento con il grande lievitato delle feste per eccellenza: il 1° e 2 dicembre, nei saloni dello storico Grand Hotel Parker’s, in corso Vittorio Emanuele 135. Un goloso appuntamento per degustare, conoscere e acquistare i migliori panettoni artigianali d’Italia e della Campania. La formula prevede esposizione, tasting e mercato, ma anche momenti di approfondimento, show cooking e incontri con i pasticcieri. Giunta alla IV edizione, la kermesse è la costola napoletana dell’evento Re Panettone che dal 2008 si svolge a Milano da un’idea di Stanislao Porzio. I pasticcieri presenti a Napoli saranno 19 e da ogni parte d’Italia con una nutrita rappresentanza di campani, grandi interpreti del lievitato meneghino. Durante la due giorni, sarà deciso il ‘Premio Re Panettone Napolì che viene assegnato ai migliori panettoni innovativi da una giuria di esperti addetti ai lavori e con la collaborazione degli studenti dell’Istituto Alberghiero ‘Elena di Savoià di Napoli. Accanto al classico Panettone milanese sono infatti tante le proposte creative, sia dolci che salate, che ogni anno la manifestazione propone al grande pubblico. Accanto alla mostra mercato nella Sala Ferdinando dello storico hotel sarà allestita una postazione con i forni di Zanolli Forni per lo svolgimento delle ‘Prove d’artistà e le preparazioni live di alcune chicche della pasticceria lievitata.A cornice della manifestazione ci sarà il Wine bar curato da Wine&Thecity e dall’Associazione italiana sommelier-Delegazione di Napoli, dove sarà possibile degustare, in abbinamento ai panettoni, una selezione di vini dolci, passiti e spumanti del Consorzio di tutela dei vini del Sannio. I sommelier dell’Ais guideranno, inoltre, una degustazione di tre assaggi in abbinamento ad altrettanti panettoni (due dolci e uno salato) in due laboratori riservati a un massimo di 20 persone per volta. Si conferma come ogni anno la formula di ingresso libero alla kermesse con la possibilità di acquisto di panettone al prezzo bloccato di 25 euro al kg

Ti potrebbero interessare anche:

A Montepulciano la vendemma si fa in outsorcing, oltre mille addetti nei vigneti
Grana Padano sulle tavole dei cinesi
Inghilterra, tutti pazzi per la pizza con la 'nduja
Festival Fritto misto ad Ascoli Piceno
Consorzio Pasta Gragnano progetta "maccheronificio sociale"
Formaggi grattugiati, a casa piace Dop, nei ristoranti spesso forniture low cost



wordpress stat