| categoria: litorale

CLASS ACTION PER FERMARE DEGRADO ‘HOTEL AL LAGÒ DI SABAUDIA

Class action dei cittadini di Sabaudia per fermare il degrado del centralissimo e storico «Hotel al Lago», che si affaccia sulla Piazza del Comune. È di questi giorni, si legge in una nota dei promotori, la raccolta spontanea di firme per «denunciare alla Procura Regionale della Corte dei Conti, con tanto di documentazione fotografica, l’evidente stato di ammaloramento della struttura, ascritta al demanio della Regione e solo di recente ceduta alla Società Invimit». Un esposto finalizzato a sollecitare l’accertamento da parte della magistratura contabile di eventuali «responsabilità per danno erariale connesse alla violazione delle norme che disciplinano la corretta gestione dei beni patrimoniali pubblici». Secondo i promotori dell’iniziativa, «negli ultimi lustri lo storico edificio è stato oggetto di costose e complesse opere di consolidamento e manutenzione straordinaria, finanziate con fondi del bilancio regionale». Al termine di questi interventi l’immobile non è stato più riutilizzato, «inizialmente a causa di un contenzioso promosso dagli affidatari della gestione precedente alla ristrutturazione». Conclusasi la vertenza, «l’edificio è rimasto ugualmente chiuso, tanto da essere oggetto di atti di vandalismo, furti di parti degli impianti tecnologici, cospicue infiltrazioni di acqua dai lastrici solari per la totale assenza delle pur minime manutenzioni. Da ultimo – dicono ancora i promotori della class action – l’Amministrazione Comunale ha dovuto interdire, per motivi di sicurezza, il passaggio pedonale nei portici antistanti l’ingresso principale dell’Hotel, richiedendo contestualmente interventi straordinari in via di urgenza». Obiettivo dei trenta cittadini firmatari della denuncia è di «ottenere, dopo decenni, anche attraverso il richiesto procedimento di responsabilità da parte della Corte dei Conti, il ripristino dello storico ‘Hotel al Lagò, per il rilancio economico e turistico di Sabaudia, anche in vista di prossimi, importanti appuntamenti culturali e sportivi».

Ti potrebbero interessare anche:

LATINA/Taxi boat con gozzi elettrici a Ponza
Ladispoli, entro il 2014 la Casa della Salute
"Che fine ha fatto la messa in sicurezza delle fermate bus?
LITORALE/ Ville, negozi e moto da corsa: sequestrato il patrimonio dei "narcos" romani
L'INTERVENTO/ Sabaudia, ripensare l'urbanistica della città
Occupazione abusiva spiagge libere, tre denunce a Gaeta. Maxi sequestro



wordpress stat