| categoria: politica

Matteo Salvini si prende piazza del Popolo

Bandiere, bandana legate in testa, cori, messaggi d’amore e lacrime. Il popolo di Matteo Salvini è arrivato così stamattina, sabato 8 dicembre, in piazza del Popolo per la manifestazione nazionale della Lega, partita con toni dimessi e un minuto di silenzio per i giovani morti in discoteca ad Ancona. Gli interventi dei ministri targati lega, da Centinaio a Fontana, hanno preceduto l’arrivo di Salvini, salito sul palco accompagnato dalle note del “Nessun dorma” eseguita da Andrea Bocelli.

Dalla piazza si è levata una vera e propria ovazione: “Siamo tutti con te Matteo”, “Sei uno di noi”, “Viva la Lega”, sono solo alcune della frasi urlate dai sostenitori. Salvini, mano sul petto, saluta così i suoi sostenitori: “Statemi vicino, uniti si vince”.

Un elenco fedele delle cose fatte e delle cose da fase con la promessa “che questo governo durerà cinque anni”, dice il leader alla piazza. E non manca la battuta indirizzata all’attrice statunitense, Pamela Anderson, “colpevole” di aver manifestato, attraverso i social “preoccupazione per Salvini al Governo italiano”: “Andremo avanti – dice ironicamente Salvini -, anche con questi contestatori”.

Alla fine del suo intervento, Salvini scende per salutare i sostenitori: baci e abbracci, selfie, chi gli passa il proprio figlio sulla folla pur di fargli avere un bacio dal Ministro.

 

Ti potrebbero interessare anche:

Il Papa riceve Letta, 30 minuti colloquio
Renzi: "Non parliamo solo ai reduci del passato, voglio anche i voti di Pdl e grillini"
FINALMENTE/ Cancellieri: ribatterò punto per punto le falsità su di me
Napolitano sui marò,'Sempre al lavoro per farli tornare'
MARO'/ L'Italia prepara la carta per un arbitrato internazionale
M5S/ Anche a Comacchio il sindaco espulso continua a governare



wordpress stat