| categoria: attualità

DEPOSITO INCONTROLLATO RIFIUTI,INDAGATO PADRE DI MAIO

Antonio Di Maio, padre del vicepremier e ministro del Lavoro, Luigi, è indagato dalla procura di Nola per deposito incontrollato di rifiuti. Lo scrive oggi il quotidiano Il Mattino. L’iscrizione è avvenuta a seguito del ritrovamento da parte della polizia municipale nell’appezzamento di terreno attiguo alla vecchia masseria di famiglia nel Comune di Mariglianella (Napoli), di alcuni rifiuti inerti, di alcuni vecchi secchi e di una carriola. A seguito dell’ispezione dei vigili le aree furono messe sotto sequestro

Ti potrebbero interessare anche:

Ragazza suicida a Novara, su Twitter accuse di bullismo
Hollande a piedi per le vie di Parigi cerca - invano - di rassicurare i francesi
Ballottaggi, il M5S si prende Gela e Augusta
Pechino, turisti occidentali a rischio attentati: allerta delle ambasciate Usa, Italia e Gb
Paura a Ferrara, gru crolla sopra il tetto di una scuola elementare
ANCONA: SPRAY A 5 CONCERTI SFERA EBBASTA, IPOTESI BANDA O 'MODA' CRIMINALE



wordpress stat