| categoria: politica

MANOVRA: CRIMI, 30 MLN A EDICOLE, SOLE DAVANTI A CRISI

«28mila edicole, 28mila famiglie, e ne chiudono in media 3 al giorno. Mentre tutti discutono di giornali e giornalisti, ogni giorno 3 famiglie perdono il loro reddito. Sono loro a subire più di tutti la crisi del settore che fino ad oggi ha ricevuto finanziamenti destinati soltanto agli editori e alle loro aziende, dimenticandosi del resto della filiera. Ecco perché nella legge di bilancio ho fortemente voluto che si prevedesse un piccolo aiuto, un segnale, nell’attesa di riformare il settore con un percorso partecipato già avviato, a loro tutela». Lo dichiara con un comunicato il sottosegretario all’editoria Vito Crimi del M5S. «Sono 30 milioni in due anni, stanziati e fruibili come credito di imposta (fino a 2mila euro per ciascuna edicola) Portiamo un pò di ossigeno a 28.000 famiglie, oltre a far quadrare i conti bisogna far quadrare il tessuto sociale, nessuno deve rimanere indietro era e rimane il nostro obiettivo».(

Ti potrebbero interessare anche:

Alfano, decadenza non ferma il governo, glissa con i lealisti
Salvini, in Italia puzza di regime, il 25 aprile grande marcia contro Renzi
Berlusconi: "solo la metà dei parlamentari di Fi sarà ricandidata"
BERLUSCONI LASCIA ROMA, AZZURRI IN TENSIONE SU VIGILANZA E LEGA
MIGRANTI: SALVINI, INCONTRERÒ ORBAN, DOBBIAMO POTERLI RIPORTARE INDIETRO
Coronavirus, Renzi al governo: "E' pandemia, non Grande Fratello"



wordpress stat