| categoria: Dall'interno

Bari, rapina da film al portavalori: rubati 2,3 milioni destinati alle pensioni

Una vera e propria rapina da film sulla statale 96 in Puglia. Camion in fiamme e una ruspa per aprire un furgone blindato portavalori come una scatola di sardine. Una rapina è stata compiuta verso le 7.30 ai danni di un mezzo blindato dell’Ivri che stava percorrendo la statale 96, nei pressi di Mellitto in provincia di Bari. Un commando armato ha bloccato il furgone chiudendo la strada e ritardando l’arrivo delle forze dell’ordine grazie alle fiamme appiccate a due mezzi pesanti messi lungo la carreggiata. Per aprire il furgone portavalori i banditi hanno poi utilizzato delle ruspe. Al momento non si sa se all’interno del mezzo ci fossero soldi o preziosi. Sull’accaduto indagano i carabinieri di Altamura. In azione anche i vigili del fuoco e il 118.

Rubati i soldi delle pensioni. È di 2,3 milioni di euro l’ammontare del bottino della rapina ad un portavalori compiuta questa mattina nel barese sulla statale 96. Il furgone era diretto a Matera e trasportava i soldi destinati agli uffici postali per il pagamento delle pensioni. Ad agire, secondo il racconto di testimoni, sarebbe stato un commando di 4 o 5 persone armate e mascherate, che dopo l’assalto si sono allontanate su un’automobile di grossa cilindrata. A quanto si è appreso, i rapinatori avevano già da tempo posizionato lungo la strada nei pressi del luogo dell’agguato le ruspe che sono state usate per sfondare il blindato e arrivare alla cassaforte. Le ruspe che non hanno dato nell’occhio in quanto sul quel tratto di strada sono in corso lavori sulla carreggiata.

Ti potrebbero interessare anche:

GIOCHI/ CNU: 'Il Governo contrasti il gioco d'azzardo patologico'
Maltempo sull'Italia, neve a nord, temporali e vento a Sud
Terremoto, per i crolli ad Accumoli: indagati sindaco, l'ex vescovo e un imprenditore
Nel 2015 diminuita l'aspettativa di vita degli italiani, si muore prima al Sud
Da Sabaudia l'idea della Messa in diretta Facebook
CC accusati di stupro a Firenze, stranezze e incongruenze



wordpress stat