| categoria: Roma e Lazio

Rifiuti, domani scuole aperte a Roma. I presidi: «Ama ha ripulito dopo gli appelli»

Il presidente dell’associazione nazionale presidi (Anp) del Lazio Mario Rusconi annuncia l’apertura normale a Roma delle scuole, travolte dal caos rifiuti. «Abbiamo apprezzato l’insolito attivismo di Ama che in questi due giorni, evidentemente anche grazie al nostro appello, si è attivata per ripulire le zone antistanti i plessi scolastici in vista della riapertura. A quanto ci risulta, tutte le scuole di Roma domani riapriranno. Ma noi continueremo a vigilare affinché le condizioni incivili e deturpanti della città non si ripetano».

«Se ciò dovesse malauguratamente accadere – avverte Rusconi – ci rivolgeremo alle Asl, al ministero della Salute e se necessario all’autorità giudiziaria». Poi, il presidente dell’Anp Lazio, che ieri aveva lanciato l’sos sulla possibilità che alcune scuole restassero chiuse a causa del caos rifiuti, sottolinea: «Se la situazione migliora davanti alle scuole, permangono cumuli di immondizia sparsi per la città, ad esempio in zona Trieste e Monte Mario».

Ti potrebbero interessare anche:

Stretta sull'ok al bilancio, nuovo scontro Marino-maggioranza
Portuense, "negro, spostati". Poi pestaggio choc in strada
Raggi (M5S), no alle olimpiadi, terreno fertile per la corruzione
Lʼassessore Colomban si dimette: nominato Alessandro Gennaro
ATAC:REFERENDUM SU MESSA A GARA TRASPORTI 3 GIUGNO
La Lega alla conquista di Viterbo



wordpress stat