| categoria: Roma e Lazio

In fiamme il palazzo occupato, paura a via del Caravaggio

Paura nella notte a Tor Marancia dove è divampato un incendio. Le fiamme si sono propagate dal quarto piano della palazzina occupata di via del Caravaggio 107. La richiesta di intervento ai soccorritori poco dopo le 4:00 della notte fra l’11 ed il 12 gennaio.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del Comando Provinciale di Roma assieme agli agenti della Polizia di Stato. Evacuate le persone presenti all’interno dell’immobile, perlopiù famiglie di italiani, ma anche cittadini stranieri, i vigili del fuoco hanno cominciato le operazioni di spegnimento all’interno del palazzo di sei piani occupato nell’aprile del 2013 in quello che fu lo Tsunami dell’abitare (qui il link alla notizia).

A crare apprensione la presenza di decine di bombole del gas presenti all’interno della palazzina. Con le fiamme alimentatesi rapidamente nell’area del quarto piano dell’immobile di via del Caravaggio, ed il fumo che ha invaso anche il quinto piano a rendere difficile l’intervento dei pompieri, molti degli occupanti, in attesa della fine delle operazioni di spegnimento dell’incendio, hanno trovato ospitalità nella palazzina gemella occupata sempre nel 2013.

Spento l’incendio e messe in sicurezza le bombole del gas, i pompieri hanno dichiarato agibili i primi due piani della palazzina, con gli occupanti rientrari progressivamente nelle abitazioni. Inagibile invece il quarto piano.

Sul posto anche gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale che hanno gestito la viabilità nel corso dell’intervento dei soccorritori. Nessuno è rimasto ferito né intossicato. Da accertare le cause scatenanti dell’incendio.

Ti potrebbero interessare anche:

Tiro mancino dei grillini al Papa. Il Vaticano costa al Comune 400 milioni, arriva il conto
L'allarme dei commercianti: "Il nostro Natale più nero abbiamo finito anche i risparmi"
Chihuahua spariti, l'ombra del racket: undici femmine rapite in 20 giorni
Tronca avverte la Raggi: a Roma regole inadeguate, vince la corruzione
Il vuoto sotto via Newton, sbarrata la strada
Fiamme nella notte nella casa di cura Villa Betania: nella struttura c'erano 70 persone



wordpress stat