| categoria: Dall'interno

RIFIUTI: M5S PUGLIA, SOLO ORA SI ACCORGONO CHE VENGONO DA ALTRE REGIONI

«Ci fa piacere che Stea e Longo si siano accorti che i rifiuti arrivano in Puglia, fa sorridere che non si indignino per l’1,5 milioni di tonnellate di rifiuti in parte provenienti anche dalle regioni amministrate dai loro amici ma si accorgono se da Roma ne arriva lo 0,7%. Proprio loro che l’emergenza rifiuti l’hanno creata e mai risolta forse perché come ammise candidamente Emiliano: non si può andare contro le lobby dei rifiuti perché finanziano pesantemente le campagne elettorali». Così il gruppo del Movimento 5 Stelle alla Regione Puglia replica all’assessore regionale al’Ambiente Gianni Stea e al consigliere Giuseppe Longo, a proposito della posizione dle governo che vorrebbe impugnare davanti alla Consulta la norma inserita nell’ultimo bilancio della Regione che prevede un sovrapprezzo del 20% sulla tariffa di stoccaggio dei rifiuti provenienti da fuori regione. «Il Ministero – continuano gli otto consiglieri grillini – è naturalmente tenuto a segnalare qualsiasi rischio di incostituzionalità. Ora, piuttosto che inviare comunicati, Stea faccia il lavoro per cui viene pagato dai cittadini e rifletta sul quantitativo autorizzato dagli enti locali della capienza delle discariche nella Regione Puglia, dove si trovano le più grandi discariche d’Italia. Fino a quando verranno autorizzate e allargate tali discariche, come hanno fatto in questi anni destra e sinistra, inevitabilmente i rifiuti arriveranno da tutta Italia. Stea dimostra di non conoscere la materia, d’altra parte le sue competenze nulle sul tema non lasciano dubbi: lui è li per i giochini elettorali di Emiliano e non di certo per competenze specifiche sull’ambiente».

Ti potrebbero interessare anche:

Papa Francesco, Ratzinger ha avuto coraggio e coscienza
UNIVERSITA'/ Milano-Bicocca ospita gli Stati Generali degli studenti Erasmus
Falso allarme bomba su aereo della Germanwings
NATALE/ I fuochi pirotecnici illegali fatturano 100 milioni all'anno
PASQUA/ A Cortina panorami innevati e tanti appuntamenti
Almaviva: licenziamenti illegittimi, reintegra per 153



wordpress stat