| categoria: attualità

Ue verso taglio stime Italia, pil 0,2%

Compresi effetti manovra. Precedente stima 1,2%. Per Governo 1%

La Commissione Ue si appresta a rivedere le stime di crescita dell’Italia per il 2019, con un drastico taglio della sua ultima previsione sul Pil di novembre (1,2%) e di quella inserita dal Governo in manovra (1%): secondo quanto appreso dall’ANSA, nelle previsioni economiche invernali che la Commissione Ue pubblicherà domani, il Pil 2019 dell’Italia dovrebbe essere rivisto a 0,2%. Un dato, precisano fonti europee, che tiene in considerazione anche gli effetti della manovra varata a dicembre.

Ti potrebbero interessare anche:

Cassazione: estorsione a Trezeguet, condannato Corona
L'affare si complica, Dell'Utri in ospedale. E tutti gli atti del processo dovranno essere tradotti ...
Roma, massacrata di botte dal fidanzato si sveglia dal coma dopo 11 mesi. La famiglia: "E' fals...
Non rinunciano alla vacanza i 135 turisti italiani in partenza oggi per il Mar Rosso
L'Etna si riaccende per poche ore: spettacolare fontana di lava
Minniti, stop a eventi senza sicurezza



wordpress stat