| categoria: sanità

Cancro all’utero, crolla copertura sul papilloma virus

Non ci sono solo le vaccinazioni pediatriche. Le campagne No Vax arrivano a incidere anche sulla prevenzione dei tumori. Quello contro il Papilloma virus è l’unico vaccino che consente di scongiurare il rischio di sviluppare una neoplasia. Precisamente previene l’insorgere nelle donne del carcinoma del collo dell’utero, inducendo una protezione maggiore prima di un eventuale contagio con il virus Hpv. Ma negli ultimi tempi la copertura è letteralmente precipitata. Si è scesi dal 76 al 59 per cento. Quasi 20 punti in meno. Abbastanza per parlare di un vero e proprio allarme

Ti potrebbero interessare anche:

San Raffaele, partite le prime 40 lettere di licenziamento
Il mondo è terrorizzato dall'ebola, ma la tbc nel 2013 ha ucciso 1,5 milioni di persone
LEGGE DI STABILITA'/ Fiaso, mal distribuiti i fondi alle Asl
REPORT AGENAS/ Spesa sanitaria torna a crescere nel 2014 (+0,89%)
Lorenzin lancia Manifesto per la salute delle donne, 10 priorità
Ogni anno in Italia 50 mila isterectomie inutili



wordpress stat