| categoria: primo piano

Salvini : «Azzerare i vertici di Bankitalia e Consob»

e82cddcd9d9b5bef54f689beb7759310«Per Bankitalia serve discontinuità», «non possiamo pensare di confermare le stesse persone che sono state nel direttorio di Bankitalia, se pensiamo a tutto quel che è accaduto in questi anni». Lo ha detto a Vicenza il vicepremier Luigi Di Maio. «Queste persone – ha proseguito, riferendosi agli ex soci di Banca Popolare di Vicenza – sono state prese in giro dalla politica che non ha controllato, così come pure dalle istituzioni di controllo e dalle stesse banche», ha concluso. «Siamo uno Stato sovrano che difende il risparmio, come dice la Costituzione e non difende le banche». Lo ha detto il vice premier Luigi di Maio, parlando all’assemblea degli ex soci della Banca Popolare di Vicenza.

«Banca d’Italia e Consob andrebbero azzerati, altro che cambiare una-due persone, azzerati». Lo ha detto il vicepremier Matteo Salvini, durante l’assemblea degli ex soci di Popolare Vicenza. «Venendo qua – ha aggiunto – leggevo che c’è il governo che sta mettendo le mani su chi governa le banche. Stiamo facendo l’esatto contrario. Se noi siamo qua, se voi siete qua col conto corrente in rosso, è perché chi doveva controllare non ha controllato», ha concluso.

Ti potrebbero interessare anche:

Deraglia il treno dell'alta velocità, 77 morti, 143 feriti in Spagna
Cgil: 530mila lavoratori in cassa da inizio anno, bruciati 2,5 miliardi
NAPOLI/ Carabinieri a casa di due candidati Pd, corruzione elettorale?
Clamoroso, spariti 50 migranti trasferiti a Rocca di Papa
Prescrizione, nuovo emendamento grillino. Lega contraria
Via libera al decreto sicurezza



wordpress stat