| categoria: Roma e Lazio

RIFIUTI:BAGNACANI,SE AMA FA IMPIANTI SARÀ LEADER NAZIONALE

«Se Ama farà gli impianti sarà l’azienda numero 1 del settore a livello nazionale. Fuori da questo ci sarà qualcuno che ride, ma non i cittadini romani». Lo ha detto l’ex presidente di Ama Lorenzo Bagnacani in audizione in commissione Rifiuti del Consiglio regionale del Lazio. «Senza investire l’azienda non si salva – ha aggiunto – avevamo previsto un piano che prendendo a riferimento l’economia circolare prevedeva 13 impianti per Roma che avrebbero reso un sogno realtà, rendeva in grado la città di chiudere il ciclo dei rifiuti nel perimetro di Ama. Fare impianti significa assumere delle decisioni, prendere delle scelte. Avevamo pensato anche a emettere dei green bond per finanziare questi progetti.? Ama è una azienda pubblica e deve rimanere tale ma non per una visione ideologica – ha concluso – ha un potenziale straordinario per restituire alla città un valore».(

Ti potrebbero interessare anche:

COLOSSEO/ Sos crolli per il cantiere della Metro C
Guerra dei tavolini, il Campidoglio cerca una soluzione contro la serrata
Maxi appalto per la nuova Fiera, c'è lo zampino di Perotti
Gabrielli nuovo prefetto, il sì del Cdm. Giubileo e Mafia Capitale i primi dossier
Il 21 gennaio la domenica ecologica: le prossime l'11 e il 25 febbraio
Scacco a "Cosa Nostra" Tiburtino: maxi operazione antidroga con 39 arresti



wordpress stat