| categoria: sanità

PSICHIATRIA:LOS ANGELES GUARDA A TRIESTE PER RETE ASSISTENZA

Dal 2020 partirà centro di salute mentale ispirato a Basaglia
La chiamano Skid Row ed è uno dei più grossi agglomerati di homeless degli Stati Uniti. Ospita circa 5 mila senzatetto, mentre sono oltre 30 mila in città e 52 mila nella Contea: circa un terzo è affetto da patologie psichiatriche. Una situazione su cui ora si tenterà di intervenire prendendo a modello il sistema triestino di gestione delle persone con problemi di salute mentale. Dal 2020, riporta Il Piccolo, a Los Angeles partirà un centro di salute mentale ispirato al «sistema Trieste», portando l’esperienza di Franco Basaglia oltreoceano. Per 5 anni si studieranno i risultati dell’esperimento su persone con problemi di salute mentale. Un’operazione frutto di un accordo di collaborazione tra il Dipartimento di salute mentale della Contea di Los Angeles e quello triestino. Nel novembre 2017 era partito il progetto «Trieste in the United States» e una delegazione della Contea di LA e del suo Dipartimento di salute mentale aveva visitato Trieste per studiare il sistema sanitario e i Centri di Salute mentale.

Ti potrebbero interessare anche:

Sanità digitale, potenziale risparmio di 7 miliardi all'anno. Ma siamo ancora indietro
Stamina, il governo non farà ricorso contro il Tar
ROCHE-NOVARTIS/Rischio per i pazienti, si indaga per disastro
STAMINA/ I Nas sequestrano le cellule a Spedali Civili di Brescia. Niente infusione per Noemi
Censis, cresce il bisogno di cure, 4 milioni di italiani saranno in cattiva salute nel 2030
Pronto il nuovo Piano nazionale Aids. Massima attenzione all’informazione e ai test



wordpress stat