| categoria: Roma e Lazio

Raggi, su crollo alberi scritto a ministeri e università per istituire tavolo inter-istituzionale

Sulla questione alberi «cadenti» a Roma il sindaco di Roma Virginia Raggi ha scritto questa mattina a ministeri e università per istituire un tavolo inter-istituzionale per tutelare verde e cittadini: «Ho inviato oggi una lettera ad alcuni ministeri e ad alcune università per aprire un tavolo che sia inter-istituzionale che studi il paesaggio verde che è tutelato anche dalla soprintendenza», ha spiegato la prima cittadina di Roma. Da un lato la tutela del verde quindi, ma «dall’altro lato non dobbiamo perdere di vista la sicurezza, perchè un albero si può piantare, una vita no. Quando un albero è malato va abbattuto e programmato un piano di ripiantumazione condiviso da tutti i soggetti che hanno competenze dal punto di vista urbanistico, paesaggistico, botanico, agronomico. Sviluppiamo un grande tavolo nel quale le migliori competenze italiane possano essere messe al servizio della capitale d’Italia e si possa avviare un piano coerente di abbattimenti mirati e ripiantumazione. Credo quindi che questo tavolo possa tutelare da un lato il paesaggio di Roma, la bellezza, e allo stesso tempo la sicurezza», ha concluso Virginia Raggi

Ti potrebbero interessare anche:

ELETTORANDO/Bettini richiama all'ordine il Pd, "sostenete Marino"
Rom in corteo bloccano viale Marconi, vogliono il loro mercatino abusivo
La rivolta dei vigili. Assemblea sotto il Campidoglio al grido di: "Sciopero"
Marino, lo Stato non ha garantito la sicurezza dei cieli cittadini ai funerali Casamonica
Rifiuti: in Ama 80% di adesione allo sciopero
Celebriamo i primi cento giorni di Zingaretti



wordpress stat