| categoria: Dall'interno

Ruby: morta Imane Fadil, disse ‘mi hanno avvelenato’

Ruby: morta Imane Fadil, disse 'mi hanno avvelenato'Teste chiave era ricoverata da fine gennaio, pm indagano

La Procura di Milano sta indagando sulla morte di Imane Fadil, la modella di origini marocchine di 34 anni testimone chiave dell’accusa nei processi sul caso Ruby, deceduta lo scorso primo marzo all’Humanitas dove era ricoverata da fine gennaio scorso. Lo ha riferito il procuratore di Milano Francesco Greco, spiegando anche che la giovane aveva detto ai suoi familiari e avvocati che temeva di essere stata avvelenata. Sul corpo è stata disposta l’autopsia.

Ti potrebbero interessare anche:

Una nuova verità sull'omicidio Moro. Cossiga in via Caetani prima della telefonata delle Br?
KILLERMILANO/ Dubbi sul malore di Giardiello, esami per capire se era messinscena
MONZA/ Il preside sull'alunno gay fuori della classe: nessuna discriminazione
Udine, il trentenne suicida: "Ucciso dal precariato"
QUI VITERBO/ Si mette in moto la macchina di Santa Rosa
TERREMOTO: FARABOLLINI,DIFFORMITÀ? IO TECNICO,DECIDE GOVERNO



wordpress stat