| categoria: esteri

ARGENTINA: NUOVE PROTESTE CONTRO GOVERNO,CAOS A BUENOS AIRES

Buenos Aires di nuovo nel caos, oggi, per le interruzioni alla circolazione stradale causata dall’ennesima giornata di proteste convocata da varie organizzazioni di lavoratori contro la politica economica del governo. Le manifestazioni hanno provocato ingorghi del traffico in diverse parti della capitale argentina dal mattino presto fino a dopo mezzogiorno. Il presidente della Repubblica, Mauricio Macri, ha intanto deciso di vedere i sindacati il prossimo 28 marzo. Centinaia di militanti hanno bloccato per ore punti nevralgici della città, come il Ponte di Pueyrredon, che collega alla popolosa zona sud dell’hinterland di Buenos Aires. I nuovi cortei, organizzati a quasi sei mesi di distanza dalle elezioni presidenziali, sono stati convocati con lo slogan «Stop alla fame e alla cassa integrazione».

Ti potrebbero interessare anche:

Nigeria, Michelle Obama parla al posto di Barack: sdegno e dolore per le studentesse rapite
ISIS/ Se sconfitto ci sono almeno altri quindici gruppi pronti a continuare la Jihad
ONU/ Il Consiglio di Sicurezza adotta la risoluzione sulla Libia
Aereo russo abbattuto in Sinai: "Meccanico legato all'Isis ha messo la bomba"
Gilet gialli, ancora scontri nel centro di Parigi
ODISSEA FINITA PER LA NAVE DA CROCIERA, 'ORE DI PAURÀ



wordpress stat