| categoria: Roma e Lazio

STADIO ROMA: MONTUORI, NESSUNA PRESSIONE DA DE VITO

«Certo che ho parlato con De Vito degli ex Mercati generali, in qualità di presidente dell’Assemblea capitolina. Mi ha chiesto, come altri esponenti sia di maggioranza che di opposizione, aggiornamenti rispetto al progetto e io l’ho informato dei lavori e degli approfondimenti che stavamo facendo con gli uffici e il supporto della Avvocatura capitolina. L’ho riferito a Virginia Raggi. Come consuetudine la sindaca mi ha chiesto aggiornamenti sul progetto e sulle migliorie che stavamo apportando». Lo afferma l’assessore all’Urbanistica di Roma, Luca Montuori, in un’intervista al Fatto Quotidiano in cui spiega di non aver subito pressioni da Marcello De Vito e ribadisce la correttezza del suo operato. A chiedere di incontrare l’imprenditore Davide Zanchi, interessato agli ex Mercati generali, «mi pare che fu De Vito. Mi sembrò una cosa normalissima», racconta Montuori. «Zanchi venne con il presidente della società che gestirà il complesso dei Mercati Generali. L’incontro si svolse in assessorato, in via Petroselli, previo appuntamento. È mia consuetudine ricevere i soggetti che stanno portando investimenti nel nostro territorio per poter prendere le decisioni che mi competono». Montuori garantisce la regolarità dell’iter del progetto: «L’approvazione era avvenuta con la delibera della Giunta Marino del 13 marzo del 2015. La Conferenza dei Servizi ha approvato nell’aprile 2016. A maggio 2016, il Responsabile del Procedimento ha effettuato la verifica della documentazione. A giugno 2016 c’era già lo schema di deliberazione. Vorrei sottolineare che c’è una continuità da Marino a Tronca a me passando per Berdini».

Ti potrebbero interessare anche:

Trasporti, sindacati pronti alla guerra. Dalla Regione neanche un euro
TOR BELLA MONACA/ Peciola (SeL): 'L'Acea ha staccato l'acqua a Medicina Solidale'
ROMA/Scuola: al via oggi le iscrizioni on-line per il prossimo anno
Via al bando per riqualificare il Mausoleo di Augusto e la piazza: "Pronti tra 600 giorni"
Troppo stress, Raggi va in vacanza. Ma domani è previsto consiglio sulla crisi
Svolta in Campidoglio, il nuovo capo dei vigili urbani è il "duro" Di Maggio



wordpress stat