| categoria: Dall'interno

PONTE BASSANO: RAMPELLI,VA TUTELATO,’PIÙ BASSANO MENO GRAPPÀ

– «Amministratori studiate per tutelare il Ponte palladiano. Più Bassano e meno grappa». Interviene polemicamente il vice presidente della Camera, Fabio Rampelli, sulla vicenda del restauro del ponte di Bassano, che a detta dell’esponente di Fratelli d’Italia, «rischia di diventare ridicola». Rampelli fa riferimento, in particolare, a quella che definisce «una gabbia di acciaio», un sistema di protezioni messa durante i lavori di manutenzione straordinaria. «Il ponte di Bassano – afferma – è importante non solo da un punto di vista architettonico, ma anche storico, perché è il ponte attraversato dagli Alpini durante la Prima Guerra Mondiale. Tutti lo conoscono anche quelli che non lo hanno visitato e attraversato proprio per questo suo ruolo simbolico. Questo ponte, in base a un progetto allucinante probabilmente proposto dal Comune e purtroppo vidimato dalla sovrintendenza è stato rivestito di acciaio». «Anche a me – ha proseguito – può capitare di camminare per via dei Fori Imperiali senza rendermi conto di avere davanti il Colosseo ma mai mi verrebbe in mente di restaurarlo ingabbiandolo con una maglia di acciaio. Ed è quello che è stato fatto a Bassano del Grappa da amministratori sprovveduti che, probabilmente non avendo studiato adeguatamente». «Il messaggio che invio agli amministratori è intanto di ‘studiare di più!’, e poi di fare ogni azione per riscattare questo scempio magari mettendo in campo un progetto diverso che possa smontare la struttura in acciaio e restituire il ponte agli italiani tutti», conclude Rampelli, riferendo di aver interessato della vicenda anche il ministro Bonisoli.

Ti potrebbero interessare anche:

VENEZIA/ Turista scala Palazzo Ducale, nessuno interviene
Papa Francesco incontrerà Vincenzo, l'adolescente seviziato a Napoli
Cede pilone: Delrio, intero ponte sarà demolito
Esplosione ai Navigli, indagato per strage il padre delle bimbe ustionate
Salta l'accordo, niente Salone Libro Milano-Torino
Moglie gli lanciò acido, 52enne muore dopo un mese d'agonia



wordpress stat