| categoria: In breve

ESTORSIONI E TANGENTI, ARRESTATO EX ASSESSORE FERENTINO

– Arrestato dai carabinieri della compagnia di Tivoli Un ex assessore del comune di Ferentino, in provincia di Frosinone. I carabinieri stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal gip di Roma su richiesta della locale Procura – Direzione Distrettuale Antimafia, che dispone l’arresto dell’ex assessore. La misura cautelare è il prosieguo delle indagini che a marzo portarono all’arresto di 5 persone, tra cui un consigliere comunale di Ferentino, indiziati di estorsione aggravata dal metodo mafioso per aver chiesto una tangente a un imprenditore di Tivoli che si era aggiudicato la gara di ampliamento del cimitero comunale. Per gli investigatori l’ex assessore si sarebbe accordato con il consigliere arrestato per la divisione della tangente e avrebbe avallato la decisione di rivolgersi a esponenti della criminalità organizzata per intimorire l’imprenditore. (ANSA). YF1-DE 17-APR-19 07:37 NNNN

Ti potrebbero interessare anche:

RIFIUTI/ Palermo, ancora decine di roghi e "strage" di cassonetti
'Ndrangheta: arrestati sindaco e 5 assessori Scalea
ROMA/ Isola pedonale di Ostia, accesso consentito per mezzi delle strutture ricettive
Turchia, fermata minorenne italiana: era sola vicino al confine con la Siria
Il Tribunale di Avezzano “è salvo”, approvata la proroga fino al 2020
Alitalia: cda,Colaninno si dimette



wordpress stat