| categoria: Dall'interno

TORINO/ Ferisce due agenti urlando Allah Akbar

“A Torino un uomo, verosimilmente straniero, ha aggredito due poliziotti colpendoli con una sbarra di ferro mentre urlava ‘Allah Akbar’. Portato in questura, ha gridato insulti contro il presidente Mattarella e il sottoscritto. Uno dei poliziotti è stato ferito alla testa, l’altro alla mano. A loro vanno il nostro grazie e il nostro augurio di pronta guarigione: sto seguendo personalmente la vicenda. Nessuna tolleranza per balordi e violenti che attaccano le forze dell’ordine”. Lo dice il ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Il fatto è accaduto in via Cuneo, all’altezza di alcuni capannoni usati da Esselunga come deposito.

Ti potrebbero interessare anche:

BOLOGNA/ Danno erariale da 300mila euro, GdF sequestra beni a docente
'Ndrangheta, la Cassazione conferma le condanne del processo "Infinito"
Cadavere nel cassonetto, forse l'omicidio maturato negli ambienti a luci rosse
Il Papa: “Nessuna condanna a morte durante il Giubileo ”
Coniugi malati si uccidono, non vogliamo soffrire
DEF: PEDEMONTANA VENETA, È SCONTRO TONINELLI-ZAIA



wordpress stat