| categoria: Dall'interno

TORINO/ Ferisce due agenti urlando Allah Akbar

“A Torino un uomo, verosimilmente straniero, ha aggredito due poliziotti colpendoli con una sbarra di ferro mentre urlava ‘Allah Akbar’. Portato in questura, ha gridato insulti contro il presidente Mattarella e il sottoscritto. Uno dei poliziotti è stato ferito alla testa, l’altro alla mano. A loro vanno il nostro grazie e il nostro augurio di pronta guarigione: sto seguendo personalmente la vicenda. Nessuna tolleranza per balordi e violenti che attaccano le forze dell’ordine”. Lo dice il ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Il fatto è accaduto in via Cuneo, all’altezza di alcuni capannoni usati da Esselunga come deposito.

Ti potrebbero interessare anche:

I "No Tav" di nuovo in azione, assemblea il 29 agosto
Napoli, suora sexy su manifesto prima della visita del Papa
Smog, a Napoli stop alle auto per 6 giorni. A Milano Pm10 in calo
Scontro tra treni, la Pm di Trani lascia l'inchiesta
Bufera per il titolo "Il trio delle cicciottelle": rimosso il direttore
Boeri firmerà la ricostruzione di Arquata del Tronto



wordpress stat