| categoria: Roma e Lazio

Europee, dalla Tuscia solo candidati minori

Alle prossime elezioni europee del 26 maggio, nessun candidato viterbese del Carroccio figura in lista nella circoscrizione Italia Centrale, che comprende Lazio, Toscana, Marche e Umbria. Alcuni nomi erano, in realtà, circolati negli ultimi giorni, come il presidente del consiglio comunale di Viterbo, Stefano Evangelista. Invece, nessuno della Tuscia correrà alle europee per la Lega. In totale sono sette i candidati laziali, per lo più provenienti da Roma e Frosinone. Insieme a Viterbo anche Rieti non presenta alcun candidato leghista. Il vicepremier Salvini sarà capolista. Per le europee soltanto qualche partito ha deciso di candidare qualche suo iscritto, come il Pd, che tra i sedici candidati in lista, propone Lina Novelli, sindaco di Canino del raggruppamento Dem. C’è poi Bengasi Battisti ex sindaco di Corchiano, che è presente nella lista Europa Verde. Tra i candidati viterbesi alle europee c’è anche uno del Popolo della famiglia del leader Mario Adinolfi, ovvero Guido Pianeselli, coordinatore del partito del Lazio nord. Anche Casapound propone un suo candidato viterbese, l’ex assessore comunale Claudio Taglia. Niente candidati viterbesi alle europee, invece, non soltanto per la Lega, ma anche per Forza Italia ed il Movimento 5 Stelle, così come per Fratelli d’Italia.

Ti potrebbero interessare anche:

Famiglie povere con anziani e bambini: per migliaia a Roma pacchi alimentari e pasti gratuti
Domenica blocco totale del traffico. Smog alle stelle
Marino ai Caraibi scrive le sue memorie. E si prepara al dopo
AMA/ I sindacati contro la privatizzazione, consultare i cittadini
Primarie Pd, i dati: hanno votato in 47 mila, tremila schede bianche
Crisi Trony, lavoratori: "Zingaretti non voleva far trapelare nulla sulla nostra vicenda"



wordpress stat