| categoria: Dall'interno

Venezia: a San Marco tornano i Guardians

guardians venezia

guardians venezia

Forniranno informazioni e norme sul decoro a tutela della città

– Dal 13 aprile sono tornati i ‘Guardians’ di San Marco, che daranno ai turisti informazioni nell’area marciana e nei punti di accesso principali a Venezia, sensibilizzando e informando sulle norme di decoro per il rispetto e la tutela della città, contribuendo a prevenire le violazioni del regolamento. A finanziare, con 250.000 euro, l’iniziativa è il Comune di Venezia, che garantisce 9.956 ore di servizio, inserite nel più ampio progetto di governance della città. “Vogliamo, soprattutto, che il cittadino sia informato e formato prima di arrivare in città”, ha detto l’assessore comunale al Turismo, Paola Mar. I Guardians saranno operativi fino al 31 dicembre, per 201 giorni coperti dal servizio. Gli addetti in servizio varieranno da 10 a 18, a seconda dei picchi di affluenza,in gran parte a San Marco e dintorni. Il servizio di informazione e accoglienza turistica è gestito da Vela, mentre l’associazione Piazza San Marco fornisce divise e cappellini per rendere meglio riconoscibili gli operatori.

Ti potrebbero interessare anche:

Scoperti tre falsi ciechi nel casertano
Nuovo attentato a Brindisi, a fuoco l'auto di un consigliere comunale
Il Papa apre la porta santa a San Giovanni, "Dio non ama rigidità"
Aprilia batte tutti: la sua Infiorata è la più grande del Mondo
MORTI IN CORSIA: DOMICILIARI CAZZANIGA, ATTESA PER GIP
LA GUERRA DEI NERVI/ L’assedio al “cantiere zero”



wordpress stat