| categoria: politica

PIEMONTE: È CORSA A CINQUE PER LA GUIDA DELLA REGIONE

Salvo imprevisti dell’ultima ora, in Piemonte sarà una corsa a cinque in vista dell’appuntamento elettorale del 26 maggio prossimo quando i piemontesi saranno chiamati a eleggere il nuovo presidente della Regione e il nuovo Consiglio regionale. I candidati in campo, il presidente uscente Sergio Chiamparino, ricandidato e sostenuto dal centro sinistra, l’europarlamentare di Fi, Alberto Cirio, sostenuto dal centrodestra, il consigliere regionale pentastellato Giorgio Bertola, candidato alla presidenza per M5S, Valter Boero candidato presidente del Popolo della famiglia e Massimiliano Panero per ‘Destre unite – CasaPound – Azzurri italianì.Da questa mattina, intanto, nei tribunali delle diverse province, è un via vai di rappresentanti di forze politiche incaricati i presentare le liste a sostegno dei singoli candidati presidenti.Per la provincia di Torino per il centro destra, sono state presentate le liste di Fi, Lega, Fratelli d’Italia, Udc e la lista civica ‘Sì Tav Sì Lavoro. Per il Piemonte nel cuorè. A sostegno del candidato di centro sinistra, sono state presentate ad oggi le liste di Pd, Moderati, ‘Chiamparino per il Piemonte del sì’, Liberi Uguali Verdi, Italia in comune-Piemontè. Corrono con una sola lista Bertola con il Movimento Cinque Stelle, Boero per il Popolo della Famiglia. Ancora da presentare la lista Destre Unite-CasaPound- Azzurri Italianì. Per quanto riguarda i listini del presidente, a questa sera sono stati presentati quelli a sostegno di Chiamparino, Bertola e Boero. Attesi per domani quello per Cirio, per il quale in serata è stato raggiunto l’accordo tra Lega, Fi e FdI sui candidati da assegnare a ciascuno partito , e quello per Panero.

Ti potrebbero interessare anche:

Rifiuti, il viaggio dei ''Cinque Stelle'
Salvini visita campo rom a Milano: contestato
Al via la Leopolda numero 6: Renzi riunisce i suoi a Firenze
Ballottaggi 2016: nessun "impresentabile" eletto
Renzi: 'Domenica illustrerò proposte a 1000 delegati'
Senatore Airola tenta il suicidio, salvato dalla sorella



wordpress stat