| categoria: In breve

Viterbo, la sede di Rifondazione comunista ricoperta dagli escrementi: «Brutto clima in città»

Imbrattata con gli escrementi la sede di Rifondazione comunista a Viterbo. «La misura è colma. Per la seconda volta, nell’arco di una settimana, la Casa del Popolo “Rosa Luxemburg”, sede del Circolo di Viterbo e della Federazione Provinciale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea è stata fatta oggetto di vigliacchi atti vandalici», dice la segreteria provinciale Roberta Leoni.

Che continua: «Durante la notte, in pieno centro storico: porta d’ingresso imbrattata, serrature sabotate con schiuma solida, materiale organico spalmato sulle bacheche (chiaro sigillo della matrice culturale degli autori del gesto). Denunciando l’accaduto alle autorità, segnaliamo al tempo stesso la gravità dell’episodio, in una cornice per nulla rassicurante circa lo stato di salute della democrazia nella nostra città».

Ti potrebbero interessare anche:

MOTO/ Catalogna, sorpresa: Marques non è il più veloce
Ravello, strangolata dalla padrona di casa
Grecia, la sanità pubblica sull'orlo della bancarotta
Sono 54 anni Obama, compleanno al lavoro
Allarme per Pippo Inzaghi al pronto soccorso di Courmayeur
Sabaudia, i fuochi d'artificio nel Parco del Circeo “bruciano” Rutelli



wordpress stat