| categoria: società

Giochi, la tendenza premia il mobile gaming

GIOCHIIl gioco online ha fatto dei grandi passi avanti nel corso degli ultimi cinque anni, con il 2018 che è stato il migliore anno per questo comparto. E così, quando il 2019 si accinge ad entrare nel suo periodo centrale, è certamente giunto il momento di domandarsi quali siano state le evoluzioni più attese di questo settore, e dove è probabile che arrivi il gaming nel corso di questo e del prossimo anno? Sono previste delle rivoluzioni o verranno confermate le prospettive che abbiamo già avuto modo di intravedere?

Una cosa sembra essere certa. Il settore del gioco godrà di una buona fortuna soprattutto sul fronte del mobile gaming, con i produttori e i giocatori che sembrano essersi spostati in maniera sempre più convinta sulle piattaforme mobili, peraltro ben sfruttate, da diverso tempo, da siti di betting, da casino online e tanto altro ancora. Certo, questo non significa affermare la morte delle console e del gioco domestico, ma più semplicemente ammettere che il mobile gaming è destinato ad attirare sempre più interessi e sempre più investimenti.

D’altronde, tutti i numeri sembrano convergere. Con il 77% delle persone negli Stati Uniti che possiedono un dispositivo mobile, e con percentuali non certo dissimili (anzi!) anche qui in Europa o in molti mercati asiatici, la copertura dei device mobili è ben superiore a qualsiasi console o PC. Questo significa che il gioco mobile ha il potenziale per raggiungere più persone di qualsiasi altro dispositivo di gioco sul pianeta. Con un fatturato che è pari al PIL di una piccola nazione, pari a 65 miliardi di dollari stimati per il 2019, è lecito afferma che il mobile gaming è un settore che porta un sacco di soldi nelle casse degli operatori e, probabilmente, porterà sempre più soddisfazioni a tutti coloro i quali decideranno di puntare la giusta attenzione nei suoi confronti.

Insomma, partendo da quanto sopra non sorprende che il 2018 sia stato l’anno in cui i giganti del gaming abbiano rilasciato gli spin-off mobili dei loro principali titoli per PC. Epic Games, ad esempio, ha rilasciato le versioni iOS e Android di Fortnite. Il gioco per cellulari ha avuto un tale successo che ha realizzato ben 15 milioni di dollari il primo mese dopo il suo rilascio per iOS.

Il 2019 ha visto e vedrà sicuramente altri mega titoli per cellulari. Alcuni esempi includono Overwatch e World of Warcraft di Blizzard Entertainment, il popolare gioco di corse Project CARS e il gioco sparatutto in prima persona PayDayPay.

Di fianco a questa tendenza, crediamo che si rafforzerà anche quella del live streaming. Lo streaming dal vivo è cresciuto a livelli enormi nel 2018 ed è uno dei principali motori di crescita dell’industria globale del gioco. Twitch, la principale piattaforma di streaming, ha più di 15 milioni di utenti attivi al giorno e si prevede che questo numero continuerà a crescere per tutto il 2019. Le piattaforme di streaming dal vivo cercheranno di utilizzare l’innovazione per offrire un’esperienza utente migliore e di qualità superiore nel corso dei prossimi mesi…

Ti potrebbero interessare anche:

Pietanze in spiaggia a Jesolo, dal ristorante all'ombrellone
LAVORO/ Giovani pronti ad adattarsi, ma solo il 35% va a vivere da solo
Psicologi, i leader troppo carismatici sono inefficaci
Parchi divertimento e acquatici, Leolandia trionfa in Italia
Ocse, in Italia pochi laureati, poco preparati e “bistrattati”
Una nuova era per il Totocalcio, da 70 anni la schedina degli italiani



wordpress stat