| categoria: attualità

Tangenti, indagato il presidente di Confindustria Lombardia: finanziamento illecito a un politico

4492955_1055_bonomettiNuovo colpo di scena nell’inchiesta sulle tangenti in Lombardia. Marco Bonometti, presidente di Confindustria Lombardia e presidente dell’azienda Officine Meccaniche Rezzatesi con sede nel Bresciano, è indagato per finanziamento illecito nella maxi indagine della Dda di Milano che otto giorni fa ha portato a 43 misura cautelari.

Da quanto si è saputo, a Bonometti, che ieri per ore è stato sentito come persona informata sui fatti e che per gli inquirenti è vicino ad ambienti di Forza Italia, è stato poi contestato un finanziamento illecito da circa 30mila euro ad un politico

Ti potrebbero interessare anche:

FLASH/ Conti pubblici, per Tremonti serve una manovra bis di 14 miliardi
A Palermo con le Navi della Legalità
Terrorismo, caccia a due libici a Roma
Colpo di mano con il Jobs Act, controlli a distanza su Pc e cellulari
Bruxelles: rilasciato il reporter, non era lui il terzo uomo
Migranti, agenti italiani sulle navi Ong?



wordpress stat