| categoria: gusto

AL VIA 6A EDIZIONE SPRING BEER FESTIVAL A ROMA

Dopo il successo delle passate edizioni torna a Roma, dal 16 al 19 maggio, lo Spring Beer Festival, il grande evento ad ingresso gratuito dedicato alle birre artigianali italiane e straniere. La Città dell’Altra Economia, nel quartiere Testaccio, ospiterà per quattro giorni l’evento organizzato dall’Associazione culturale Grain, da Maulbeere Birreria e da Arrosticini Tornese in partnership con Udb-Unione degustatori birre che coordinerà una serie di esperienze e di approfondimenti a tema. Grande novità dell’edizione 2019 dello Spring Beer Festival sarà il focus dedicato ai birrifici agricoli, quelle realtà brassicole che producono in proprio almeno il 50% delle materie prime usate per le proprie birre: una sensibilità speciale nei confronti di chi ha scelto di valorizzare la propria filiera corta locale nelle birre che produce. Tutti i beer lovers potranno così accedere a una vasta offerta di birre nazionali e internazionali, facendo un vero e proprio tour negli oltre trenta stand presenti: A Magara, Agrilab, Babylon, BiBiBir, Birra Losa, Birrificio Amerino, Birrificio dei Castelli, Cantaloop, Casa di cura, Croce di malto, Donkey Beer, East Side Brewing, Eremo, Eternal City Brewing, Flea, Free Lions, Ibeer, Jungle Juice Brewing, La Buttiga, La Gramigna, Mastri Birrai Umbri, Piccolo Birrificio, Clandestino, Pontino, Railroad Brewing, Retorto, Rurale, Tibur brewing factory, Turbacci, Selezione Birre ‘Lozziò, Mad Scientist&Friend

Ti potrebbero interessare anche:

Giornate della Castagna, a Canepina la XXXII edizione
Tartufo, sfida ai fornelli per imprenditori ad Acqualagna
Fast food o slow food? L’ Italia a due vie
Naso e palato fine per il degustatore di birra
Controfiletto cacio e tartufo: nel piatto profumo d’estate
Street Food Time, approda all'Aquila: dal 27 al 29 maggio



wordpress stat