| categoria: Dall'interno

Quasi 2.000.000 di italiani vanno abitualmente al lavoro in bici o in moto

Sono quasi due milioni (per la precisione 1milione e 819mila) gli italiani che si recano abitualmente al lavoro in bici o in moto. Negli ultimi anni il numero di italiani che utilizza mezzi a due ruote per recarsi al lavoro è in aumento. Questi dati sono stati stato elaborati dal Centro Studi Continental sulla base di dati Istat che si riferiscono alle modalità di spostamenti degli italiani nel 2017. Gli italiani che si recano abitualmente al lavoro in moto sono 922mila mentre quelli che si recano abitualmente al lavoro in bici sono 897mila. La fascia di età in cui sono maggiormente concentrati gli utenti professionali di moto, scooter e bici è quella tra i 45 e i 54 anni. A livello di inquadramento lavorativo la maggior parte di questi utenti sono direttivi, quadri o impiegati.

Ti potrebbero interessare anche:

ITALIA VIOLENTA/ Geometra gambizzato in strada a Genova
Paura ad Arabba, casa centrata da una valanga. Tutti salvi
YARA/Ris, non possibile una diagnosi certa su tracce di Dna
IN BICI SUL LUNGOMAREINVECE CHE A LAVORARE : IN 10 FINISCONO AI DOMICILIARI
TESTIMONE GIUSTIZIA DEVE SALDARE DEBITO CON BANCA, 'MI DARÒ FUOCO'
Formiche in ospedale: sospesi due infermieri



wordpress stat