| categoria: Roma e Lazio

Raggi: «Le aziende private possono “adottare” le rotonde»

Il nuovo regolamento delle sponsorizzazioni applicato alle aiuole all’interno delle rotatorie che si trovano in tutti i Municipi della città, potranno essere curati grazie al contributo di società e imprese. «Le aree verdi all’interno delle rotatorie di Roma potranno essere “adottate” dai privati. Grazie alla nuova delibera di Giunta che abbiamo approvato viene applicato per la prima volta il nuovo Regolamento delle Sponsorizzazioni: le aiuole e gli arbusti di oltre 50 rotonde, che si trovano in tutti i Municipi della città, potranno essere curati grazie al contributo di società e imprese». Lo annuncia la sindaca di Roma Virginia Raggi.«Gli sponsor, in cambio del loro intervento, avranno un ritorno d’immagine perché potranno esporre il proprio logo e nome negli spazi da loro curati. Avranno inoltre visibilità sul sito di Roma Capitale. Si tratta di una sinergia tra amministrazione e privati che porterà decoro e più servizi alla città. Un modello vincente soprattutto per i cittadini», conclude la sindaca.

«Le aree verdi all’interno delle rotatorie di Roma potranno essere “adottate” dai privati. Grazie alla nuova delibera di Giunta che abbiamo approvato viene applicato per la prima volta il nuovo Regolamento delle Sponsorizzazioni: le aiuole e gli arbusti di oltre 50 rotonde, che si trovano in tutti i Municipi della città, potranno essere curati grazie al contributo di società e imprese». Lo annuncia la sindaca di Roma Virginia Raggi.

«Gli sponsor, in cambio del loro intervento, avranno un ritorno d’immagine perché potranno esporre il proprio logo e nome negli spazi da loro curati. Avranno inoltre visibilità sul sito di Roma Capitale. Si tratta di una sinergia tra amministrazione e privati che porterà decoro e più servizi alla città. Un modello vincente soprattutto per i cittadini», conclude la sindaca.

Ti potrebbero interessare anche:

RIFIUTI/ Arriva il piano straordinario per la capitale, in dieci giorni il ritorno alla normalità
E adesso è anche caos semafori, il Tar boccia la gara per la manutenzione
Roma-Latina, non si è ancora fatto nulla e c'è già un danno erariale di 20 milioni
Arte: carabinieri recuperano ori rubati a Villa Giulia
Paura in Prati, albero crolla in via Oslavia
Partiti e tornati: il viaggio dei rom del River coi fondi del Comune



wordpress stat