| categoria: politica

Conte: ‘Con i vicepremier ricognizione su rilancio governo’

9b8c2ad4d168d831362fc3e09a46225f
Giro di colloqui in mattinata per il presidente del Consiglio Giuseppe Conte che ha visto i vicepremier e si è poi recato al Quirinale. Conte, successivamente, in una nota, ha evidenziato che sia con Di Maio che con Salvini ha scambiato “alcune valutazioni sugli esiti dell’ultima consultazione elettorale, sulla nuova composizione del Parlamento europeo e sulle procedure di nomina nelle Istituzioni europee”. “Il confronto è stato serio e approfondito ed è servito a operare una ricognizione delle varie misure che tornano utili a rilanciare l’azione di governo”, ha spiegato.

“Ho raccolto le indicazioni dei Vicepresidenti sulle misure di governo che stanno a cuore alle rispettive forze politiche e, per parte mia, ho riassunto le varie iniziative e i vari provvedimenti che giudico assolutamente strategici per il bene del Paese”, si legge nella nota del capo di governo.

“Il Governo del cambiamento deve ancora completare buona parte del suo programma. Ho elaborato un’agenda fitta di misure e provvedimenti da attuare che ci impegnerà per il resto della legislatura. Ho chiesto a entrambi i Vicepresidenti di accelerare i confronti e le valutazioni che sono in atto nell’ambito di ciascuna forza politica, in modo da poter ripartire già nei prossimi giorni con chiarezza di intenti e determinazione di risultati”, ha aggiunto il presidente del consiglio.

Incontrando una delegazione di studenti al Quirinale, Mattarella ha detto che “i valori della Costituzione sono quel che tiene insieme il nostro Paese, ciò che lo tiene unito. Il nostro Paese contiene – come è naturale e come è bene che sia – tante opinioni diverse, e anche interessi diversi. E questo è normale in qualunque Paese, ed è anche bene che vi sia un confronto, una dialettica di idee, di posizioni, di convinzioni. Ma quel che tiene unito, al di sopra di questo, il nostro Paese è il complesso dei valori che la Costituzione indica”

Dopo l’incontro con Conte Salvini ha avuto una riunione con i suoi parlamentari. In serata anche Di Maio vedrà i suoi. “Se nei cinque stelle – avrebbe detto il leader del Carroccio a Montecitorio durante una riunione i suoi parlamentari – prevalesse la linea della barricata e del no a ogni costo valuteremo, io voglio lavorare. La maggioranza c’è ed è questa”.

Salvini: “Di Maio? Voglio continuare con questa maggioranza”

Ti potrebbero interessare anche:

Parlamentari pagati da lobbies? Grasso, chi sa denunci
Renzi, non mollo sulle riforme. Io, ultima spiaggia
IL PUNTO/ Dopo la Consulta: dirigenti illegittimi firmano atti illegittimi?
Milano, vertice segreto del Pd con Pisapia per convincerlo a ricandidarsi
M5S, schiaffo a Fico: escluso dagli interventi sul palco di Rimini
FOCUS/ SABATO SCADE BOERI.CORSA A 3 PER LA PRESIDENZA INPS



wordpress stat