| categoria: Roma e Lazio

Esplosione nel Comune di Rocca di Papa, 9 feriti anche 3 bimbi

Esplosione in palazzo vicino Roma
Un’esplosione si è verificata poco fa in una palazzina di tre piani a Rocca di Papa, in provincia di Roma, l’esplosione ha coinvolto il palazzo che ospita il Comune. Nella deflagrazione è rimasto ferito anche il sindaco Emanuele Crestini, assieme ad altre otto persone, tre delle quali sono bambini. Non è ancora chiaro se l’esplosione si sia innescata all’interno del palazzo, come sembrerebbe da una prima ricostruzione, o se sia partita da alcuni lavori che erano in corso su delle condutture in strada, proprio di fronte al palazzo.

L’esplosione ha provocato il crollo di parte della palazzina. Sul posto vigili del fuoco e squadre Usar, gli specialisti per la ricerca tra le macerie.

Sono state evacuate le abitazioni vicine alla sede del Comune di Rocca di Papa per il pericolo di ulteriori esplosioni. La zona è stata interdetta. Al momento si segnalano 4 feriti, fra cui tre bambini. Sul posto vigili del fuoco, carabinieri, polizia e 118 con due automediche, quattro ambulanze e un elicottero.

Ti potrebbero interessare anche:

Campidoglio, intesa raggiunta sui tavolini di piazza Navona
Ancora scritte contro Toaff a firma Militia
Al Tribunale di Viterbo nasce un nucleo per la tutela dei soggetti deboli
Lazio secondo polo tecnologico d’Italia
COME NEI FILM/ Assalto a furgone portavalori, 1,5 milioni di euro il bottino
Piano Raggi contro le occupazioni? Due sgomberi al giorno



wordpress stat