| categoria: Dall'interno

Carabiniere travolto e ucciso a un posto di blocco nella Bergamasca

Un carabiniere 41enne è morto nella notte a Terno d’Isola, nella Bergamasca, travolto da un’auto a un posto di blocco. A quanto pare l’automobilista che ha investito il militare stava guidando in stato di ebbrezza. L’uomo, un cuoco 34enne di Sotto il Monte, è stato arrestato per omicidio stradale. Ha un precedente simile: nel 2018 gli era già stata ritirata la patente per omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza.

La vittima è un appuntato del Radiomobile di Zogno, Emanuele Anzini, originario di Sulmona, padre di una bimba che vive in Abruzzo. E’ stato travolto da un’utilitaria al posto di blocco e trascinato per una cinquantina di metri. L’impatto è stato violentissimo, tanto che il vetro dell’auto si è distrutto nello schianto: il militare è morto sul colpo.

Ti potrebbero interessare anche:

Acca Larentia, la Procura di Roma riapre le indagini sulla strage
S.Raffaele Milano, accordo nella notte. Azzerati i licenziamenti
IMMIGRAZIONE/Permessi facili, 130 indagati a Brescia
Rivoluzione mediatica in Vatican, il Papa crea dicastero comunicazione
QUI VITERBO/ Si mette in moto la macchina di Santa Rosa
RIGOPIANO: RUBANO RAME IN AREA HOTEL, DENUNCIATI



wordpress stat