| categoria: Dall'interno

Carabiniere travolto e ucciso a un posto di blocco nella Bergamasca

Un carabiniere 41enne è morto nella notte a Terno d’Isola, nella Bergamasca, travolto da un’auto a un posto di blocco. A quanto pare l’automobilista che ha investito il militare stava guidando in stato di ebbrezza. L’uomo, un cuoco 34enne di Sotto il Monte, è stato arrestato per omicidio stradale. Ha un precedente simile: nel 2018 gli era già stata ritirata la patente per omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza.

La vittima è un appuntato del Radiomobile di Zogno, Emanuele Anzini, originario di Sulmona, padre di una bimba che vive in Abruzzo. E’ stato travolto da un’utilitaria al posto di blocco e trascinato per una cinquantina di metri. L’impatto è stato violentissimo, tanto che il vetro dell’auto si è distrutto nello schianto: il militare è morto sul colpo.

Ti potrebbero interessare anche:

Monte Livata, ritrovati donna e bambini scomparsi
Il Comune stacca la luce al campo rom. Scatta la rivolta
Vercelli, 26enne suicida per colpa del bullismo dei suoi colleghi
Milano, l'area ex Expo finirà per ospitare migranti?
Caricare lo smartphone di notte può essere pericoloso
Caso di malasanità a Palermo? Donna muore dopo essere stata dimessa dal pronto soccorso



wordpress stat