| categoria: litorale

Dune in Swing a Sabaudia: musica e balli anni ’50 in piazza del Comune

21-115003-22-31
La manifestazione promossa dalla Pro Loco Sabaudia in collaborazione con il Comune di Sabaudia domenica 23 giugno presenta Dune in Swing. Una vecchia foto che indica ancora la strada da percorrere, un motivetto passato alla radio che invita a ballare, e si torna indietro con la memoria. Domenica 23 giugno l’isola pedonale di piazza del Comune a Sabaudia sarà la cornice che consentirà un tuffo nel passato, un itinerario in stile anni Trenta Quaranta e attraverso quegli anni che hanno visto nascere una delle associazioni cittadine più longeve. La Pro Loco Sabaudia, in collaborazione con il Comune di Sabaudia, presenta “Dune in Swing”, un evento dedicato alla musica e alla moda dai toni vintage, alle atmosfere vitali e prorompenti di quel periodo in cui il bianco e nero inizia a cedere il passo al colore.

Protagonisti della serata i “Fretboard”, sestetto composto dalla voce di Serena Scarano, la chitarra di Daniele Tiseo, il contrabbasso e basso di Daniele Tartaglia, il trombone di Enzo Barozzi, la tromba di Giovanni Frabotta e la batteria di Fabio Francescato. La formazione conosciuta per le sue sonorità che alternano jazz, swing manouche e alternative rockabilly, presenterà cover del loro repertorio partendo dai classici di Etta James fino alle hit pop attuali arrangiate in chiave old school, per uno stile che si contraddistingue come new vintage .

Bretelle e cappellini, papillon e gonne a ruota, musica dal vivo, balli, moda e stile troveranno il proprio spazio in una serata che segna e festeggia l’inizio dell’estate. Espositori di settore daranno il via alla manifestazione, a partire dalle 18.30 di domenica, con l’apertura del vintage market, mentre dalle 19 è in programma la sfilata delle pin up. Per chi vorrà confrontarsi con i primi passi di swing, dalle 19.30 sarà offerta una lezione di Lindy hop a cura dell’associazione “Swinghaus”, durante la pausa del dj set dalle 20 alle 21, invece, saranno allestite postazioni di trucco e parrucco per regalare un perfetto stile retrò e accogliere, alle 21.30, il live sotto i portici di entrata alla Pro Loco che affacciano sulla piazza dei “Fretboard”.

Durante tutta la manifestazione la Pro Loco Sabaudia rimarrà aperta per promuovere la campagna tesseramento 2019 all’Associazione. Due le modalità per prendervi parte: la sottoscrizione della tessera “socio sostenitore” (valida per un anno al costo di 20 euro), riservata a tutti coloro che hanno collegamenti diretti con la città e che dà diritto a partecipare alle assemblee e a tutte le iniziative che saranno sottoposte all’attenzione del Consiglio direttivo, o la tessera sostenitore semplice (a contributo libero). Con entrambe le modalità di sottoscrizione si riceverà un piccolo gadget della Pro Loco. La campagna tesseramento è associata a un’occasione di “festa”, da condividere con la cittadinanza e i suoi ospiti, per rinnovare e far conoscere il ruolo della Pro Loco, luogo aperto a tutti come nello scatto che la ritrae durante una delle prime aperture, nel 1965, e che fa da sfondo all’iniziativa.

L’intera manifestazione è stata resa possibile anche grazie al sostegno delle tre principali attività che affacciano sulla piazza – il Bar Italia, L’Incontro Cafè e Lo Spuntino – testimoniando che esercizi commerciali “concorrenti” sulla carta sono invece solidali nel regalare alla città un momento di condivisione e di festa. Una serata in cui lasciarsi andare, acconciarsi, scendere in pista e sognare un passato fatto di storia, cultura, tradizioni che si sanno inserire perfettamente nel presente, per renderlo un po’ più magico.

Ti potrebbero interessare anche:

CIVITAVECCHIA/La guardia costiera sequestra 4mila ricci di mare
CIVITAVECCHIA/ Una corona per la Madonna del Mare
Passoscuro al tempo della Dolce vita di Fellini
Alghe e fango a Sabaudia. Bagnanti in fuga dalle spiagge
Sperlonga. Dieci querele del sindaco a due giornalisti
BauBeach,riapre la spiaggia dog friendly di Maccarese



wordpress stat