| categoria: sanità Lazio

Asl Roma 4/ Civitavecchia, terapia antalgica per alleviare il dolore

La terapia antalgica è una prestazione specialistica volta a sollevare il paziente da una sintomatologia dolorosa. Il dolore può essere acuto o cronico, di origine oncologica o non. Le terapie esistenti sono di tipo farmacologiche, fisioterapico, o di tipo invasivo. Tra le tecniche invasive infiltrazioni o blocchi di nervi periferici, o blocchi centrali.Il compito dell’algologo deve essere quello di ricondurre ad una unità soggettiva i sintomi che affliggono il paziente, riconoscendo che la sofferenza assai raramente è solo fisica o psichica, in quanto l’una presuppone l’altra e viceversa.Il Dott. Ezio Amorizzo si occupa dell’ambulatorio di terapia antalgica presso il San Paolo di Civitavecchia. La terapia antalgica dell’Asl Roma 4 fa parte in qualità di Spoke della rete regionale di terapia del dolore costituita in ordine crescente da ambulatori-spoke-hub.

Lo spoke della terapia antalgica è situato presso l’ospedale S.paolo di Civitavecchia ed è aperto 3 giorni alla settimana lunedì mercoledì e venerdì. Per accedervi occorre l’impegnativa del medico di famiglia o di uno specialista del Ssr.Le patologie trattate sono dolori persistenti o cronici quali: Mal di schiena (artrosi del rachide, stenosi del canale vertebrale), Dolori radicolari(lombosciatalgie, cervicobrachialgie), Dolori articolari Cefalee, Nevralgie, Dolori persistenti postoperatori, Fibromialgia, Dolore pelvico cronico, Dolore oncologico.L’obiettivo dell’attività svolta è l’inquadramento diagnostico delle sindromi dolorose ed il loro trattamento secondo le più accreditate linee guida nazionali ed internazionali con il fine ultimo di migliorare la qualità di vita dei pazienti, anche di quelli più fragili.La terapia antalgica dell’Asl Roma 4 è diretta dal Dott.Ezio Amorizzo ed è inserita nella UOC di Anestesia e Rianimazione diretta dal Dott. Fernando Ricci.

Ti potrebbero interessare anche:

AssoTutela: Caso San Giovanni, parte denuncia in Procura
Che succede al San Camillo? Chi vuole fargli terra bruciata?
LA DENUNCIA/ Zingaretti faccia chiarezza sull'Ifo
Fatigue in oncologia. Incontro agli Ifo per capire cos’è e cosa si può fare
ASL ROMA 5: AL LAVORO SU QUESTIONE CARENZA PERSONALE, È PRIORITÀ
IL FATTO/ Odissea al Pronto Soccorso? Per i familiari è sempre così



wordpress stat