banner speciale sanremo 2020
| categoria: Dall'interno

Isola d’Elba, esplode palazzina: due dispersi, tre persone estratte vive

Una palazzina è crollata stamani, martedì 23 luglio, a Portoferraio, Isola d’Elba. Cinque le persone coinvolte, pare un’intera famiglia. L’esplosione, provocata probabilmente da una bombola di gas, si è verificata alle 4.45 in via De Nicola, nella zona della Consumella. La deflagrazione è stata devastante e l’intero edificio è andato distrutto. I vigili del fuoco di Portoferraio sono riusciti ad estrarre dalle macerie tre persone ancora in vita altre due sono disperse. Sul luogo dell’esplosione sono in arrivo le unità cinofile. Due cani dei vigili del fuoco di Livorno Maya e Zara, specializzati nelle ricerche sotto le macerie, stanno per sbarcare sull’Isola. Secondo le prime informazioni una quarta persona sarebbe stata individuata sotto le macerie e le squadre di soccorso stanno cercando di raggiungerla.

Ti potrebbero interessare anche:

Scuola, rivoluzione rinviata, intanto si torna a scuola. L'8 si comincia
MILANO/ Passera, il Comune provveda subito allo sgombero del campo rom di via Idro
Omicidio Rosboch, indagate l'ex fidanzata e l'amante di Gabriele
Blackout in Abruzzo. Risarcimento e dimissioni dei vertici Enel
Autovelox, nulle le multe nei centri abitati se non c'è la pattuglia a presidiare l'apparecchio
Ennesimo suicidio in carcere, è il dodicesimo del 2017



wordpress stat