banner speciale sanremo 2020
| categoria: esteri

Hong Kong: Lam, legge pro-Cina è ‘del tutto ritirata’

Students and activists take part in an anti-government rally

La contestata proposta di legge sulle estradizioni in Cina è “del tutto ritirata”. Lo ha annunciato la governatrice di Hong Kong in un video messaggio trasmesso dalle tv dell’ex colonia britannica.

La Borsa di Hong Kong va in rally e trova un massimo intraday di 26.654,21 punti, prima di chiudere in rialzo di quasi il 4% sulle indiscrezioni del South China Morning Post relative al ritiro formale, atteso nel pomeriggio da parte della governatrice Carrie Lam, della contestata legge sulle estradizioni in Cina, all’origine delle proteste che da quasi 3 mesi stanno scuotendo l’ex colonia. L’indice Hang Seng termina in rialzo del 3,90%, guadagnando 995,38 punti, a quota 26.523,23.

Ti potrebbero interessare anche:

Turchia: Manifestanti si rifiutano di lasciare Gezi Park a Istanbul
Scontri ad Atene a una manifestazione contro il governo
IL PUNTO/ Mo, le guerre rilanciano la corsa all'acquisto di armi americane
Terremoto in Cile: sisma magnitudo 7.7. Ordinata evacuazione zone costiere
Svizzera, con motosega ferisce cinque persone: è caccia all'uomo
Harry e Meghan tirano dritto, furia a Buckingham Palace



wordpress stat