banner speciale sanremo 2020
| categoria: esteri

Stadi vietati alle donne in Iran, tifosa si dà fuoco e muore

ef1298e7aa9ffab97de72bb0d5d356ef
Sahar Khodayari è deceduta in un ospedale di Teheran per le ustioni riportate

La tifosa di calcio iraniana Sahar Khodayari, che si era data fuoco nei giorni scorsi davanti a un tribunale di Teheran per protestare contro il divieto per le donne di entrare negli stadi, è morta la scorsa notte in un’ospedale della capitale iraniana a seguito delle ustioni riportate.

Ti potrebbero interessare anche:

Egitto: il premier mette a disposizione il mandato
Monica Lewinsky su Twitter, boom follower. Grana in vista per Hillary Clinton?
Iran, Netanyahu preme sugli Usa: "Non date via libera per la bomba nucleare"
TERRORISMO/ Gnosis, tweet e messaggi criptati nuovo "quarto potere" dell'Isis
Nuovo capo dell'Isis in Libia: "Prego per la conquista di Roma"
Russiagate, ex capo campagna elettorale Trump si costituisce all'Fbi



wordpress stat