| categoria: sanità

VENETO, DA AZIENDA ZERO RISPARMI SISTEMA PER 135 MILIONI

Risparmi complessivi per 135 milioni di euro, che verranno impiegati nel Sistema Sanitario Regionale del Veneto, sono il risultato ottenuto grazie alle gare centralizzate espletate nel 2018 da Azienda Zero per l’acquisto di beni e servizi. Lo ha reso noto la direttrice generale dell’Azienda, Patrizia Simionato, intervenendo alla Summer School 2019 organizzata da Motore Sanità in corso a Gallio. Azienda Zero, ha proseguito Simionato, dal mese di ottobre 2018 ha prodotto graduatorie concorsuali destinate a tutte le Ulss del Veneto per 547 medici specialisti e 171 specializzandi, ha espletato concorsi per il personale non dirigente, ad esempio un concorso per operatore socio-sanitario e personale che si è concluso con graduatorie per 4.239 candidati. Inoltre sono stati effettuati un avviso per tempo determinato per infermieri (2.013 idonei), Concorsi per personale tecnico sanitario (182 posti), mentre ne sono in corso uno per tecnico di laboratorio, con 1.087 candidati, e uno per infermieri con oltre 6.000 candidati. I risparmi verranno impiegati in assistenza, così come quelli derivanti dalla centralizzazione di alcuni ambiti di attività tecnico-amministrative specialistiche in capo ad Azienda Zero

Ti potrebbero interessare anche:

Manca il defibrillatore e l'ambulanza si perde, uomo muore
CAMPOBASSO/ Cardiopatici: 'Boicotteremo il Molise ed andremo a Vasto'
Puglia, via libera a ottocento assunzioni. "Cominciamo a ripopolare le corsie"
Lorenzin, partorirò i miei gemelli in un ospedale pubbblico
Antitrust, 5 milioni di multa alla multinazionale che rincarò salvavita oncologico del 1500%
STOP A STRAORDINARI MEDICI E DIRIGENTI, PROTESTE IN ATTESA SCIOPERO



wordpress stat