| categoria: primo piano

I popolari di Kurz trionfano in Austria, crolla l’ultradestra

F

F


Secondi i socialdemocratici. I Verdi tornano in Parlamento

I popolari di Sebastian Kurz stravincono le elezioni politiche in Austria. Crolla l’ultradestra, calano i socialdemocratici. La Spoe è in seconda posizione, davanti ai populisti dell’Fpoe che risentono dello scandalo Ibiza-gate. Dopo la debacle del 2017 tornano in parlamento i Verdi, mentre i liberali Neos sono al 7,8%. Cala l’affluenza ma resta comunque notevole, con il 76,6%. Alle politiche del 2017 l’80% degli aventi diritto si recarono alle urne.

Nel dettaglio, la Fpoe si è fermata al 16%, i popolari hanno fatto un balzo in avanti di quasi 6 punti, volando al 37,2%, mentre i socialdemocratici Spoe, pur piazzandosi secondi, sono calati al 21,7% (meno 5,1% rispetto a due anni fa). Bel risultato infine per gli ambientalisti, che con il 14% di consensi riconquistano oltre 10 punti, e per i liberali Neos, saliti di 2 punti e mezzo al 7,8%.

Kaiser Sebastian può vantare il più grande distacco tra il primo e il secondo partito dal dopoguerra, ovvero il 14,9% sulla Spoe. In una splendida giornata di fine settembre, l’affluenza è calata ma è rimasta comunque notevole, attestandosi al 76,6% (alle politiche del 2017 fu dell’80%).

“Eravamo convinti che avremmo incassato un bel risultato, ma un successo di questa portata non se lo aspettava nessuno”, ha detto il leader dei popolari austriaci Sebastian Kurz salutando dal palco a Vienna i suoi sostenitori. “Sono stati quattro mesi difficili, ma gli austriaci ci hanno riportati qui”, ha aggiunto. “Di solito non mi mancano le parole, ma oggi ne sono vicino”, ha scherzato. “Si tratta di un grande voto di fiducia che noi rispetteremo. Faremo del nostro meglio per questo bellissimo paese”, ha concluso Kurz.Alle urne sono stati chiamati 6,4 milioni di austriaci, uno su sei ha votato per corrispondenza.

Il record assoluto di ‘voto veloce’ spetta a Hinterhornbach: nel paesino tra le montagne del Tirolo, con i suoi 70 elettori, le urne restano aperte per appena 90 minuti. Alle politiche del 2017 la Oevp di Kurz conquistò a Hinterhornbach l’83,33% dei consensi.

Ti potrebbero interessare anche:

Letta: un miliardo all'anno per centomila posti di lavoro "giovani"
Sara Scazzi, confermati in appello gli ergastoli per Sabrina e Cosima
Apre Chiellini, chiude Pellè, Spagna a casa. E Italia ai quarti
Siria, accordo Usa-Russia sulla transizione: tregua da lunedì
Ultras Atalanta e spacciatori, raffica di arresti. Anche il figlio del Procuratore Capo
Edificio in fiamme a New York: almeno 12 morti tra cui un neonato



wordpress stat