| categoria: Cultura

Un mondo a forma di LEGO arriva a Milano

I mattoncini più amati del Mondo arrivano a Milano con una mostra interamente dedicata: “I love LEGO”. L’esposizione, dall’11 ottobre al 2 febbraio 2020, occuperà le sale del Museo della Permanente, per i grandi e i piccini, con le costruzioni più  scenografiche che si possano immaginare, tutti i giorni dalle 9.30 alle 19.30.

Decine di metri quadrati sono stati ricoperti da set di LEGO che andranno a comporre città moderne e monumenti antichi: interi mondi in miniatura, dalla città contemporanea ideale, alle avventure leggendarie dei pirati, ricostruiti e minuziosamente progettati da RomaBrick, uno dei Lug (LEGO User Group) più antichi d’Europa.

Unica nel suo genere, questa mostra dimostrerà che i LEGO sono in grado di “creare arte a 360°”: 12 oli ispirati a grandi capolavori della storia dell’arte reinterpretati e trasformati in “uomini lego” dal giovane artista contemporaneo Stefano Bolcato; un’eccezionale partnership con “Legolize”, pagina umoristica che crea installazioni comiche utilizzando proprio i Lego e una proiezione olografica ideata da Display Expert che con Arthemisia ha applicato la tecnica olografica in ambito espositivo. Un’occasione imperdibile per tutti gli appassionati, per le famiglie e per i più piccoli.

 

 

Ti potrebbero interessare anche:

LIBRI/ Isabella Borghese nei licei per parlare di disturbi bipolari
Festival delle eccellenze nel sociale, ospedale apre le porte all'arte
Teatro/ Dario Fo arriva al Sistina (20 gennaio)
Il Piper di Roma compie mezzo secolo di storia
On line solo il 42,2% dei musei. Appena il 16,3% pubblica i beni sul web
JOVANOTTI, I LIBRI SONO UN COLPO DI FULMINE



wordpress stat