| categoria: In breve

Felice Maniero arrestato per maltrattamenti alla compagna

È scoppiato in lacrime Felice Maniero al momento dell’arresto nella sua casa di Brescia dove vive da anni sotto protezione. A denunciare l’ex boss della Mala del Brenta è stata la compagna, una donna di 47 anni, che ha raccontato di maltrattamenti fisici e psicologici che sarebbe stata costretta a subire. Maniero, raggiunto da ordinanza di custodia cautelare con il nuovo nome che utilizza da quando nel 2010 ha lasciato il carcere, si trova ora in cella a Bergamo dove aspetta l’interrogatorio di garanzia. L’arresto è scattato ieri dopo la denuncia della donna e secondo le nuove regole del Codice rosso. Maniero ha commesso rapine, assalti a portavalori, colpi in banche e in uffici postali, ed è stato accusato di omicidi, traffico di armi, droga e associazione mafiosa. Una vita criminale che ha stuzzicato anche il cinema. Ad interpretarlo è stato Elio Germano, in una miniserie dal titolo Faccia d’angelo.

Ti potrebbero interessare anche:

IKEA/In ritardo su obiettivo raddoppio vendite entro il 2020
Fondi Lombardia, verso processo per 65. Peculato da 3,4 milioni
FRANCIA/Segolene Royal, vietate le scollature al ministero
Tre cadaveri in casa nel Riminese, morti da quasi due mesi
ISIS distrugge le chiese, bandiera nera al posto delle croci
Fatture false per un miliardo di euro, 29 arresti



wordpress stat