| categoria: esteri

Russia: liceale spara e uccide due compagni di classe, poi si suicida

 

Foto russia

Uno studente di 19 anni ha sparato ai suoi compagni di classe, uccidendone due e ferendo altre tre persone fra i 17 e i 20 anni di cui uno in gravi condizioni. Poi si è suicidato. La tragedia, forse accaduta a seguito di un litigio in classe, è accaduta in un in un istituto tecnico di Blagoveshchensk, nell’estrema parte orientale della Russia. Lo ha riferito l’agenzia di stampa russa ‘Sputnik’.

Secondo Vasilii Orlov, governatore della regione di Amur, dove si trova Blagoveshchensk, il giovane ha agito da solo e le autorità stanno indagando per scoprire le motivazioni del gesto e ulteriori dettagli.

Ti potrebbero interessare anche:

Ecuador, Correa vince al primo turno. Avanti "revolucion"
Nigeria, in un video le ragazze rapite
Ucraina. L'accordo per il cessate il fuoco sempre più disatteso
Egitto, la famiglia di Regeni: «Arrestato nostro consulente»
Israele sfida l'Onu, pianificata la costruzione di 618 nuove case a Gerusalemme est
EGITTO/ Terroristi assaltano posto di blocco del monastero di Santa Caterina: un morto e 4 feriti



wordpress stat