| categoria: riceviamo e pubblichiamo

UN PADRE PROFESSIONALE ORGOGLIOSO DI SUO FIGLIO

RICEVIAMO E VOLENTIERI PUBBLICHIAMO:

“Grande professionalità, grande competenza ed infinito garbo. Sono questi gli elementi principali che caratterizzano il collega ed amico Giuseppe Cristina, nuovo direttore del servizio di medicina complementare dell’ospedale di Merano. Giuseppe è stato mio aiuto per tantissimi anni ed oggi ha accettato di mettersi in discussione iniziando una difficile sfida, quella di dirigere un reparto complesso in un’area geografica non facile di questo Paese. Merano significa bilinguismo, necessità di conoscere la lingua tedesca, necessità di integrarsi in un ambiente dove tutto, dal clima alla cucina, è davvero ben lontano da quello che è stato il suo percorso di vita e professionale. Sono certo che riuscirà ad avere il successo che merita. A me l’orgoglio di avere aiutato Giuseppe nella crescita professionale avvenuta in questi anni ed il rimpianto di non averlo più nel servizio di oncologia di Colleferro che grazie a lui e grazie alle colleghe ed ai colleghi che vi lavorano e vi hanno lavorato, è cresciuto anche nella soddisfazione dei pazienti oltre che nella qualità dei servizi erogati. Una perdita per Colleferro ed un ottimo acquisto per l’Alto Adige. E almeno per oggi nessun accenno alla recente polemica sui manifesti contro i medici italiani”.

Così in una nota Luciano Cifaldi, direttore della Oncologia medica dell’ospedale di Colleferro e segretario generale dell Cisl Medici Lazio.

Ti potrebbero interessare anche:

Perchè premiare i rom a Roma senza chiedere loro niente in cambio
Lettera aperta al sindaco Montino/ Notte Bianca, Palidoro esclusa
Grandi Navi a Piazza San Marco, altri dodici mesi con il fiato sospeso
Un mondo kamikaze
Fertility Day, la nuova trovata del Ministero della Salute
Quella molestia subita e raccontata...



wordpress stat