| categoria: sanità Lazio

ASL ROMA 5/ Palestrina, 98enne con frattura del femore operata: In piedi dopo 48 ore

Una signora di 98 anni è tornata a camminare normalmente dopo essere stata operata tempestivamente nel reparto di ortopedia dell’ospedale Coniugi Bernardini di Palestrina della ASL Roma 5 dall’equipe diretta dal dottor Facchini. Tale risultato è stato possibile grazie alle moderne tecniche ortopediche e anestesiologiche che consentono con metodiche mininvasive di eseguire la maggior parte degli interventi di traumatologia e ortopedia.

“Tali metodiche, che abbiamo adottato in passato anche in pazienti ultracentenari– spiega Facchini -, sono state recentemente perfezionate. L’ intervento, avvenuto il 28 novembre, è stato eseguito con tecnica “a cielo chiuso” che ha permesso di eseguire l’operazione con tre piccoli tagli e solo quattro punti di sutura. L’anestesia è consistita nel solo blocco dei nervi femorale e femorocutaneo ed è stata eseguita, sotto controllo ecografico, dal Dott. Perna che da tempo si occupa di tali metodiche”.Dall’Azienda auguri alla paziente e un ringraziamento all’intera equipe e a tutto il personale .
Nella foto: Da sinistra Ricci,Facchini,Iannone (reparto ortopedia). Perna (anestesista). Marcotulli (terapista). Costini (infermiere ferrista).

 

Ti potrebbero interessare anche:

Acquapendente, la casa della salute al posto dell'ospedale non la vogliamo. Ricorso al Tar?
Il S.Eugenio non si tocca, Eur in rivolta. Quattromila firme per difendere l'ospedale
L'INTERVISTA/ “FACCIAMO CHIAREZZA SUL BILANCIO 2016 E SULLE RISTRUTTURAZIONI DEL POLICLINICO”
Farmaci antiblastici, a Belcolle entra in funzione la nuova unità centralizzata
CAMPIDOGLIO, OK A FONDI ASSISTENZA A MALATI SLA
La Fondazione Santa Lucia a SkyTg24: Parla Rita Formisano - VIDEO -



wordpress stat