| categoria: Roma e Lazio, Senza categoria

Blocco auto, a Roma domani diesel vietati

 

Diesel vietati a Roma martedì 14 gennaio fino ai modelli Euro 6 all’interno della Fascia Verde. E’ l’effetto dell’ordinanza firmata dalla sindaca Raggi che “stabilisce la limitazione della circolazione dalle ore 7.30 alle 10.30 e dalle ore 16.30 alle 20.30 per tutti gli autoveicoli diesel da “Euro 3” fino a “Euro 6””. Già ieri, nell’annunciare la prosecuzione del blocco per i veicoli più inquinanti, Roma Capitale aveva paventato l’ipotesi del blocco fino agli Euro 6.

La decisione arriva stante “il persistere a Roma degli elevati livelli di inquinamento da PM10, rilevati dalla rete urbana di monitoraggio e validati dall’Arpa Lazio”. La limitazione riguarderà tutti i veicoli privati alimentati a gasolio che non potranno circolare nella Z.T.L. “Fascia Verde” di Roma in due fasce orarie.

Il provvedimento stabilisce anche dalle ore 7.30 alle 20.30 la limitazione della circolazione veicolare nella Z.T.L. “Fascia Verde” di Roma per: ciclomotori e Motoveicoli Euro 0 ed Euro 1; autoveicoli Benzina Euro 2, Resta l’interdizione completa all’ingresso nella “Fascia Verde” per i veicoli a motore diesel “Euro 1” ed “Euro 2” e benzina “Euro 1”.

Alla base della decisione “i criteri indicati nel Piano di intervento operativo, come stabilito dalla delibera n.76 del 28 ottobre 2016. I rilevamenti hanno, infatti, evidenziato livelli di inquinamento elevati e una situazione prevista di forte e persistente criticità nei prossimi giorni”. Sempre l’ordinanza prevede che gli impianti termici dovranno essere gestiti in modo da garantire una temperatura dell’aria negli ambienti non superiore a 18°C o 17°C in funzione del tipo di edificio.

Ti potrebbero interessare anche:

Molise, azzerate le deleghe. Frattura cambia
Per il ponte si muovono in sette milioni di italiani, +1,7%
Chateaubriand, non è finita. Adesso spunta un'altra denuncia
Pd spaccato sulla sfiducia, "Renzi ci dia la linea"
ACILIA, BLITZ DI CASAPOUND NEL CAMPO ROM: «SGOMBERO IMMEDIATO»
IL PUNTO/Aspettavamo le nuove regole della Municipale? Adesso vediamo di farle applicare



wordpress stat