| categoria: In breve

E se De Rossi finisse la carriera a Venezia?

Lunga ed interessante intervista rilasciata da Joe Tacopina, presidente del Venezia, ai microfoni di DAZN. Il numero uno del club ha parlato di svariati temi legati al calcio, non per forza inerenti alla sua società.

Diversi aneddoti rivelati dal patron dei veneziani ad incominciare dalla volontà di un ‘rinforzo’ illustre come Daniele De Rossi: “Lo sento ancora e spesso. Continuo a ripetergli che non può chiudere la carriera senza aver giocato a Venezia. Chi non vorrebbe vivere almeno un anno a Venezia?”, ha detto Tacopina.

REAL MADRID – Interessanti anche i rapporti col Real Madrid e il patron Florentino Perez: “Io e Florentino Perez siamo amici, è anche stato mio ospite qui a Venezia insieme a Butragueño”, ha raccontato il presidente dopo aver mostrato una maglia di Cristiano Ronaldo risalente alla finale di Champions League a Cardiff con tanto di autografo. “Erano qui per il matrimonio di Morata. Sono andato anche a Madrid con i miei dirigenti perché vedessero come lavora un grande club. Lì Florentino mi disse: ‘Joe, tu hai una cosa che noi del Real non abbiamo… hai Venezia’. Non ci volevo credere”.

Ti potrebbero interessare anche:

SCUOLA/ Ministro Carrozza, bloccato il turnover dei ricercatori
Ticket sanitari: Controlli della Gdf nel siracusano, coinvolti 278 pazienti e 44 medici
Autogrill entra nelle stazioni olandesi, previsti 60 milioni di ricavi
Udine, conosce un ragazzo in discoteca e tenta di evirarlo: fermata una 30enne
REGGIO EMILIA/ Rapina anziana e minaccia di tagliarle un dito per rubare l'anello
Alitalia: cda,Colaninno si dimette



wordpress stat